Apple iWatch: il modello in oro 18 carati potrebbe costare sui 5000 dollari

Apple iWatch: il modello in oro 18 carati potrebbe costare sui 5000 dollari

Il primo orologio da polso di Apple, ovvero l’ iWatch nella versione in oro 18 carati potrebbe costare al momento della sua commercializzazione la bellezza di 4999 dollari, tutto questo lo abbiamo saputo dal noto analista John Gruber.

L’ Apple iWatch uscirà nel 2015

Il dispositivo della Mela, presentato insieme all’ iPhone 6 al pubblico durante l’ evento dell’ azienda californiana tenutosi nei pressi di San Francisco, potrebbe vedere luce solo nel prossimo anno in tre modelli differenti: classico, sportivo e un’ edizione esclusiva. Quello sportivo salvo eventuali imprevisti dovrebbe costare intorno ai 349 dollari come già si sapeva da qualche settimana, ma i costi ufficiali delle altre due versioni non li sappiamo. Tuttavia, sempre secondo quanto sostiene John Gruber, il modello in oro che non è altro che la versione Edition potrebbe costare sui 5000 dollari.

Apple iWatch

Apple iWatch: la versione da 18 carati potrebbe costare intorno ai 5000 dollari

Il motivo di un costo cosi alto è semplice, sembra che Apple stia sviluppando realmente il dispositivo con un oro da 18 carati. Un materiale del genere in orologeria non te lo regalano di certo, il suo prezzo è elevatissimo. Secondo l’ analista, basti pensare come un orologio Rolex può costare più o meno la stessa cifra.

In conclusione, sempre secondo l’ esperto, l’ Apple iWatch sia in acciaio e vetro zaffiro dovrebbe avere un costo di 999 dollari. Se tutto questo sarà vero oppure lo scopriremo nelle prossime settimane, aspettiamo fiduciosi notizie ufficiali da Apple.