Annunciato ufficialmente Windows 11

Annunciato ufficialmente Windows 11

In occasione dell’evento What’s Next for Windows, Microsoft ha annunciato la nuova versione del proprio sistema operativo: Windows 11.

Di seguito alcune delle caratteristiche principali:

  • Microsoft ha modernizzato il design e l’esperienza utente in Windows 11, partendo dal nuovo pulsante Start e dalla barra delle applicazioni fino ad arrivare a ogni suono, carattere e icona. I nuovi layout Snap, i gruppi Snap e i desktop di Windows 11 semplificano il multitasking e l’organizzazione di Windows.
  • La nuova integrazione di Teams direttamente nella barra delle applicazioni permette di connettersi istantaneamente via messaggi, chat, voce o video con chiunque, su Windows, Android e iOS.
  • Windows 11 regala la migliore esperienza di gioco per PC, offrendo Auto HDR, Direct Storage e l’accesso all’app Xbox per giocare ai grandi titoli presenti su Xbox Game Pass.
  • Widgets è un nuovo feed personalizzato abilitato dall’AI, che consente di visualizzare contenuti su misura direttamente sul proprio desktop. Per gli sviluppatori e gli editori, Widgets apre nuove opportunità all’interno di Windows per offrire contenuti personalizzati.
  • Il nuovo Microsoft Store è stato rinnovato e adesso rappresenta il punto di accesso unico e affidabile per app e contenuti, creando un ecosistema più aperto per gli sviluppatori e i creator e garantendo un’esperienza più veloce e sicura per i professionisti IT.

Supporto alle app Android:

La grande novità sta anche nell’arrivo al supporto nativo delle app per sistemi operativi Android. Le app saranno disponibili nel innovato Microsoft Store tramite Amazon App Store e si potranno bloccare sulla barra delle applicazioni, mettere in finestre affiancate ad altre app tradizionali Windows. Il tutto senza ricorrere a programmi di emulazione di terze parti. Con questa mossa Microsoft abbraccia definitivamente l’ecosistema Android, trasformando il suo Windows in un sistema ibrido.

Windows 11 sarà disponibile sui nuovi PC e attraverso un aggiornamento gratuito per i PC Windows 10 idonei entro la fine di quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.