Android L sarà più sicuro grazie alla crittografia integrata

Android L sarà più sicuro grazie alla crittografia integrata

Manca poco ormai al rilascio di Android L, la nuova release software di casa Google, presentata durante l’evento Google I/O 2014, sarà presto rilasciata e sarà una versione improntata in buona parte alla tutela della privacy degli utenti. Durante la conferenza di presentazione, tra tutti i nuovi gli aspetti discussi, Sundar Pichai, ha parlato anche di sicurezza del sistema operativo e di come Google si sia incentrata su questo aspetto per migliorare la sicurezza dei dati degli utenti presenti sul dispositivo. Su questo argomento è tornato a parlarne oggi il Washington Post, che grazie alle specifiche ricevute direttamente da google, segnala che il nuovo Android L sarà più sicuro grazie alla crittografia integrata di default.

Android L