American Horror Story: Billie Lourd sarà tra i protagonisti dell’ottava stagione

American Horror Story: Billie Lourd sarà tra i protagonisti dell’ottava stagione

Billie Lourd, la figlia dell’iconica Carrie Fisher, parteciperà all’ottava stagione di American Horror Story, serie tv horror antologica creata da Ryan Murphy. Per il momento non è stato rivelato il ruolo che l’attrice assumerà all’interno della nuova stagione, il quale sul web gira la voce che possa chiamarsi Radioactive e che sarà ambientata in un futuro non molto lontano, cioè a soltanto 18 mesi da oggi. Insomma, intorno alla trama aleggia ancora un bel po’ di mistero ma almeno sappiamo il cast che ne farà parte: ritorneranno Evan Peters, Joan Collins, Sarah Paulson, Kathy Bates, Billy Eichner, Leslie Grossman, Cheyenne Jackson, Adina Porter, Dylan McDermott, Denis O’Hare e Eddie Cibran.

American Horror Story: anche Billie Lourd nel cast dell’ottava stagione

L’attrice americana era già stata coinvolta come protagonista nella scorsa stagione intitolata American Horror Story: Cult, in cui ha interpretato la sorella del personaggio di Evan Peters, Winter. Billie Lourd è nota al pubblico per aver recitato in Scream Queens, serie sempre creata da Murphy, e nei due film della famosa saga cinematografica di Star Wars; Star Wars-Il risveglio della Forza e Gli ultimi Jedi.

Le riprese della nuova stagione inizieranno a metà giugno, quindi a breve. Le nuove puntate, appena disponibili, saranno poi trasmesse in Italia da Sky.