Niantic rilascia l’aggiornamento di Pokemon GO che scoraggia i Fake GPS

Niantic rilascia l’aggiornamento di Pokemon GO che scoraggia i Fake GPS

Pochi giorni fa vi abbiamo fatto una piccola anticipazione, ma finalmente Niantic sta rilasciando in queste ore un aggiornamento per Pokemon GO davvero importante.

Si tratta di un aggiornamento di rilievo, di cui devono essere ben informati tutti i giocatori. I parametri con cui vengono trovati i Pokemon selvaggi adesso vengono modificati in base ai livello dei giocatori.

Prima di questo aggiornamento sono stati ideati diversi bot che permettevano di trovare pokemon di ogni tipo restando fermi, prendendo in giro il GPS.

Il gioco diventerà più casuale, con dimensioni ed abilita dei Pokemon sempre più difficili da prevedere. Vi sono, però delle regole per capire quali tipi di Pokemon appariranno in base al livello in cui si trova l’utente:

  • I giocatori di livello 1 troveranno Pokemon di livello 1;
  • I giocatori di livello 10 troveranno Pokemon di livello 10;
  • I giocatori di livello superiore al 25 troveranno Pokemon con livello superiore al 25;
  • Ai livelli sotto il 25 si troveranno Pokemon in modo casuale anche se i giocatori si trovano sulla stessa mappa, a meno che i loro livello non corrispondano;

Uno dei maggiori problemi si presenta sopra il livello 30, in cui la casualità con cui verranno trovati i Pokemon sulla mappa sarà a stessa per tutti i giocatori al di sopra di quel livello.

Queste nuove misure di sicurezza, anche se non ancora perfette, sono state applicate per cercare di scoraggiare i truffatori e per far rispettare le regole del gioco. Forse Pokemon GO diventerà davvero un gioco in cui verranno rispettate le regole, anche se tutto ciò non fermerà mai completamente gli utenti con cattive intenzioni.