Ad Apple piacciono gli avatar, presto su FaceTime ed iMessage

Ad Apple piacciono gli avatar, presto su FaceTime ed iMessage

Apple ha registrato da poco un nuovissimo brevetto che ha a che fare con gli Avatar, si, proprio quei simpaticissimi pupazzi che dovrebbero poi andare a rappresentare un nostro Alter ego. Il nostro pupazzo poi potrebbe essere utilizzato in applicazioni come iMessage e FaceTime per rappresentarci.

Ad Apple piacciono gli avatar, presto su FaceTime ed iMessage

Secondo la documentazione emersa con il brevetto Apple avrebbe intenzione di andare a creare una piattaforma simile ad Xbox Avatar, la stessa essa a punto da Microsoft. Gli utenti quindi potrebbero gestire autonomamente il proprio Pupazzo e personalizzarlo a proprio piacimento grazie a tutta una serie di strumenti avanzati. Dietro questo software poi potrebbe essere lanciato anche un nuovo servizio che potrebbe permettere l’acquisto di accessori dedicati per il nostro Alter Ego.

Pensateci, Apple potrebbe racimolare ulteriori guadagni andando a creare un apposito store per gli Avatar dove ti tanto in tanto verrebbero inserite nuove magliette, nuovi pantaloni, nuovi tagli di capelli, nuovi accessori, insomma, un vero e proprio market digitale per il nostro personaggio. Per adesso comunque si tratta soltanto di un idea messa su un foglio, vedremo se e quando si evolverà come andranno a finire le cose. Voi sareste interessati ad un servizio simile o lo ritenete inutile?